Pubblicato da: juliette1804 | settembre 3, 2007

Una mia poesia…

L’INQUIETUDINE DEL TEMPO

 

Ai poeti li consuma

l’inquietudine del presente

che la scrittura

non riesce ad afferrare

e del passato che resta

solo memoria

nei versi pubblicati

e già lontani.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: