Pubblicato da: juliette1804 | novembre 10, 2007

Cristina Archinto Trivulzio Poesie scelte Seconda edizione

 
Silvio Pellico ha avuto nei due anni precedenti all’arresto due storie d’amore contrastate ed appassionanti, la prima con la marchesina milanese Cristina Trivulzio (Milano 1799-1852, sposata dal 1819 con il conte Giuseppe Archinto), la seconda con l’attrice Teresa (Gegia) Marchionni (Firenze 1785-Torino 1879). Cristina era un’apprezzata musicista, ma amava anche comporre brevi poesie a carattere autobiografico, come dimostra la raccolta di versi d’amore che pubblicò a Torino nel 1847, da cui sono tratti i testi scelti per questa edizione. In appendice due poesie d’amore di Cristina in rima che dimostrano la sua adesione ai canoni della poesia romantica contemporanea.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: